venerdì 9 maggio 2014

Grazie.

 

Unite contro il cancro chiude. 
Ecco. L'ho scritto ed ora è "davvero vero".

E' stato difficile prendere questa decisione e ancor più difficile scrivere queste quattro righe di post con cui comunicarla a tutti. 
Ci ho messo quasi un anno per decidermi ad iniziare.
Ogni volta rimandavo pensando di poter recuperare in qualche modo un po' di tempo da dedicare a quest'iniziativa e non farla morire.
Ma non è così che funziona e un po' di tempo non basta. 

Non voglio vivere questo momento come un fallimento perché penso non lo sia. 
L'obiettivo è stato raggiunto. 
Volevamo scrivere un libro per raccogliere fondi e l'abbiamo fatto. 
Volevamo raccogliere dei soldi da donare alla LILT e abbiamo raccolto più di duemila euro.   

Siamo solo un pugno di donne armate di ferri e lana e guardateci qui. Mica male no? Tutte i viaggi hanno un traguardo e il nostro è qui, ed ora.

Prima di salutarvi e ringraziarvi tutte per questo splendido viaggio che abbiamo fatto insieme però manca ancora una cosa. 
Un ultimo piccolissimo passo. 

Alla fine di maggio chiuderemo l'account di unitecontroilcancro su lulù, aspetteremo  (verso metà giugno) gli ultimi proventi dal sito e provvederemo a donare tutto il guadagnato.

E poi ringraziamenti e grande festa. 

In edilizia tradizione vuole che quando si giunge alla costruzione del tetto si issi una bandiera italiana e si festeggi. 
Anche noi siamo arrivate al nostro tetto. Poteva essere un grattacielo e forse è solo una casetta ma l'abbiamo fatta tutta da sole. Senza nessun aggancio. E non poteva essere più bella.

Grazie.
Ciami
Tzugumi

Informazioni di servizio:
Chi aveva inviato il prototipo per il libro sappia che tutto è custodito con cura. 
Basta una mail a unitecontroilcancro [at] gmail [punto] com indicando il vostro indirizzo e il nome del prototipo e con un po' di pazienza rinvieremo tutto. 
I prototipi non ritirati verranno donati all'associazione "adotta coi tuoi ferri da maglia e uncinetto un senza dimora"
Tutte le designer (pubblicate e non) saranno, dal 31 maggio, libere di rientrare nel pieno possesso dei loro schemi che saranno libere di distribuire come meglio credono. 

Un piccolo grazie ora. A breve un grazie enorme.

venerdì 7 giugno 2013

Celtic Plait Shrug

Il tempo di questa primavera in ritardo è assai strano, a volte fa caldo, altre si ha freddo.
Allora che si fa? Si sceglie un bel filato, della lana per la bella stagione che non vuole arrivare o del lino-cotone per sognare le serate estive, ci si arma di ferri circolari e si avvia un bel coprispalle.

foto Federico Sangiorgi

Il Celtic Plait Shrug di Tzugumi, già pubblicato ne "23 progetti di maglia e uncinetto per la ricerca contro il cancro", è ora disponibile sia nella versione italiana aggiornata che in quella inglese. Potete scaricare i pattern qui (ita) e qui (eng), con un piccolo contributo.

Per la correzione ed il test del pattern si ringrazia Lisa from Maryland! 

mercoledì 5 giugno 2013

Giugno

In ritardo, come il tepore che la primavera dovrebbe recare con sé, ecco la pagina del nostro calendario per il mese di Giugno, questa volta dedicata alla manifestazione Vita di Strada che si è tenuta lo scorso 4 Maggio a Sesto San Giovanni presso l'Archivio Sacchi.



Armate di ferri, uncinetti....e di altri mezzi non convenzionali abbiamo presentato il nostro progetto ed  adottato un paletto. 
Come sempre la fotostoria della giornata potete vederla nella nostra pagina facebook.

E voi prendete un pennarello e cerchiate il prossimo venerdì 7 Giugno per una nuova sorpresa.

giovedì 9 maggio 2013

Race for the Cure

La Race for the Cure, evento simbolo di Susan G.Komen Italia (organizzazione senza scopo di lucro attiva dal 2000 e operante nella lotta ai tumori del seno) è un festival di tre giorni dedicato alla salute, allo sport e al benessere che coinvolge famiglie, scuole, aziende, atleti e non.

Il festival culmina la domenica nella emozionante corsa di 5km e una passeggiata di 2km per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano, raccogliere fondi ed esprimere solidarietà alle Donne in Rosa, donne che hanno affrontato personalmente il tumore del seno, ambasciatrici convinte dell' importanza della prevenzione e che con la loro presenza testimoniano che da questa malattia si può guarire.

La XIV edizione della Race for the Cure di Roma è in programma al Circo Massimo nei giorni 17-18-19 maggio 2013 (e sarà poi replicata a Bari dal 24 al 26 maggio) A chi parteciperà sarà consegnata, fino ad esaurimento, la t-shirt ufficiale, la borsa gara con gli omaggi degli sponsor e il pettorale.

E per le “Donne in Rosa”, una t-shirt speciale ed una borsa omaggio dedicata solo per loro Per informazioni sull'iscrizione, o sulle altre edizioni della race of the cure, cliccate qui.

La Race for the Cure edizione 2012


Lo spot dell'edizione 2013

sabato 4 maggio 2013

Gli appuntamenti di Maggio.

Un po' in ritardo - perché gli impegni di Unite si moltiplicano di giorno in giorno - ecco la pagina del nostro calendario per il mese di Maggio.
Questa volta lo abbiamo dedicato alla manifestazione che si è tenuta lo scorso 21 Aprile nell'ambito di Novate Aperta e Solidale: nello stand, curato dalla nostra Ciami, era possibile visionare ed acquistare "23 progetti di maglia ed uncinetto per la ricerca contro il cancro", oltre ai modelli realizzati dalle designer, ai nuovi pattern, alle presine e ad alcune piccole sorprese.


Se oggi siete dalle parti di Sesto San Giovanni non mancate all'appuntamento presso l'archivio Sacchi. Saremo ospiti del festival Vita di Strada per presentare il progetto e....adottare un paletto!

venerdì 19 aprile 2013

Lo scialle della suocera

Ve lo avevamo promesso, finalmente il nuovo pattern di Unite Contro il Cancro è dedicato alle amanti dell'uncinetto o a chi cerca l'occasione giusta per imparare.

Lo Scialle della Suocera di Rosangela Poloni è il più classico degli scialli con i quali le nostre nonne amavano avvolgersi.


E' davvero molto semplice, basta saper fare le catenelle e le maglie alte ed eccolo nascere e crescere velocemente, senza alcun pensiero. 
Il modello è molto versatile, si presta sia ad essere realizzato in lana che in cotone.


Lo si indossa come il più classico degli scialli o come un comodo scaldacollo.
Il pattern, disponibile in inglese ed in italiano, come sempre lo trovate sul nostro shop di Lulu.
Acquistandolo, come sempre, aiuterete la ricerca contro il cancro. Come tutti gli altri nostri schemi anche "lo scialle della suocera" partecipa alla raccolta fondi in favore della LILT.

English
Italiano



Come sempre il nostro grazie va a Rosangela, la designer dello scialle, e alle tester dello schema,  Gianna che ha testato in italiano e le ragazze di Gomitoli magici di Prato che hanno testato l'inglese.


giovedì 18 aprile 2013

"Claudia" cerca tester!

"Claudia" è il nuovo pattern che l'amica Paola Albergamo ha voluto gentilmente donare a noi di Unite Contro il Cancro. Si tratta di un cappello costruito in maniera molto particolare, utilizzando due colori e la tecnica dei ferri accorciati. Il modello è scritto sia in italiano che in inglese, per cui se volete potete scegliere di cimentarvi nella versione che più preferite.



Colgo l'occasione per rivolgere inoltre due richieste alle designer. La prima è quella di seguire, per quanto possibile, il layout che abbiamo preparato - potete richiedercelo tranquillamente - in modo da non omettere informazioni importanti. Utilizzando le nostre abbreviazioni, in modo che tutti i modelli abbiano linguaggio comune.
La seconda, importantissima, è quella di realizzare foto nitide e dettagliate. L'immagine è il valore aggiunto della vostra creazione ed inoltre facilitate il compito delle persone che dovranno testarla.

In attesa dei vostri messaggi all'indirizzo unitecontroilcancro@gmail.com, vi aspettiamo venerdì per il nuovo schema tutto dedicato alle amanti dell'uncinetto!